Torna a Eventi FPA

I webinar in programma

Torna alla home

  da 12:00 a 13:00

RTD oltre le nomine. La sfida dell’accompagnamento alla transizione al digitale [ webinar_rtd_10 marzo2020 ]

 

L’istituzione della figura del Responsabile per la Transizione al Digitale (RTD) rappresenta una delle principali azioni intraprese negli ultimi anni per facilitare il processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Introdotta con il Decreto legislativo n. 179 del 26 agosto 2016, che ha modificato l’articolo 17 del Codice dell’amministrazione digitale (CAD), la figura del RTD sembra finalmente aver assunto la necessaria rilevanza di elemento portante per la l’ammodernamento di tutti gli enti pubblici.

È indubbio che il 2019 sia stato caratterizzato da importanti passi in avanti nella valorizzazione di questa figura. Il processo di nomina degli RTD da parte delle PA, piuttosto lento e disomogeneo nei primi due anni dall’entrata in vigore della norma (settembre 2016), nel 2019 ha così registrato un deciso cambio di passo.

Tuttavia l’analisi dei numeri evidenzia quanto la nomina sia ancora percepita come l’ennesimo adempimento e conferma che norme e tecnologie abilitanti sono certamente necessarie, ma che sono le persone il vero driver di innovazione. È per questo che la figura del RTD rappresenta un’importante opportunità di cambiamento, che può contribuire sensibilmente a ridisegnare il funzionamento della PA italiana, delineando sempre di più la necessità in primo luogo in un’azione di change management.

Partendo da alcuni dati sullo stato quali-quantitativo delle nomine di RTD per alcune tipologie di enti, affronteremo con esperti e con RTD di alcune Amministrazioni, il tema delle leve tecnologiche e organizzative necessarie per accompagnare il processo di transizione digitale nella PA.

Programma dei lavori

Introduce

Dominici
Intervento di Gianni Dominici al webinar "WEBINAR RTD oltre le nomine. La sfida dell’accompagnamento alla transizione al digitale"
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia Vedi atti

Laureato in Sociologia, nel 1985 è socio fondatore dello Studio Gris, nato su iniziativa di un gruppo di professionisti impegnati a valutare le implicazioni di natura sociale ed economica delle attività di governo, di progettazione e di valutazione degli interventi nelle aree urbane e rurali. Nel 1991 riceve l’incarico, da parte della Fondazione CENSIS, di coordinare le attività dell’Associazione RUR nata su iniziativa della Fondazione con la finalità di elaborare e sostenere proposte innovative per le trasformazioni delle città e del territorio. Dal 1993 ha introdotto all’interno dell’associazione un nuovo campo sistematico di analisi ed intervento relativo allo sviluppo delle tecnologie telematiche nello sviluppo territoriale. Tra il 1997 e il 1998 ha lavorato alla Commissione Europea (DGXXIV) come esperto nel campo delle implicazioni sociali dello sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Dal primo gennaio 1999 a settembre 2007 è responsabile del settore Processi Innovativi della Fondazione Censis. In questo ruolo ha diretto numerose ricerche nel campo nella Società dell’Informazione e gestito progetti di telematica applicata. Dal primo gennaio 2001 al maggio 2006 ha assunto anche l’incarico di amministratore delegato di Atenea, una società di formazione in rete sui temi dell’innovazione e della tecnologia. Nel settembre 2007 è diventato vicedirettore generale di FORUM PA. Da gennaio 2010 ne è Direttore Generale.

Chiudi

Atti di questo intervento

fpadigitalagenda_apertura_gd.pdf

Chiudi

Intervengono

Paparella
Intervento di Maro Paparella al webinar "RTD oltre le nomine. La sfida dell'accompagnamento alla transizione al digitale."
Marco Paparella Associate Partner P4I - Digital360 Biografia Vedi atti

Laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, è responsabile dell’area di advisory “PA and Healthcare Digital Transformation” e Senior Advisor dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico. Da sempre impegnato come ricercatore e consulente sui temi dell’Agenda Digitale e dell’ICT in Sanità, lavora come project manager in progetti di supporto alle Pubbliche Amministrazioni, in particolare nel settore sanitario, per valutare l’efficacia e l’adeguatezza del loro modello organizzativo e di governance dell’innovazione e per definire e attuare percorsi di evoluzione tecnologica e organizzativa, attraverso attività di assessment, ridisegno dei processi e roadmap design.

 

 

Chiudi

Baldassarre
Intervento di Andrea Baldassarre al WEBINAR "RTD oltre le nomine. La sfida dell’accompagnamento alla transizione al digitale"
Andrea Ivan Baldassarre Responsabile Content Development - FPA Vedi atti

Atti di questo intervento

webinarrtd_slide_ab_10032020.pdf

Chiudi

Gareri
Intervento di Raffaele Gareri WEBINAR "RTD oltre le nomine. La sfida dell’accompagnamento alla transizione al digitale"
Raffaele Gareri Capo Dipartimento Trasformazione Digitale - Roma Capitale Biografia Vedi atti
Raffaele Gareri, nato il 21/11/1963.  
Laurea in ingegneria elettronica (1982-1987), presso Università degli studi di Genova – Facoltà di Ingegneria DIST (Dipartimento di Informatica Sistemistica e Telematica) 
Master al SDA Bocconi (2004/2006), come Executive Master in Management degli Enti Locali. 
Da febbraio 1988 a giugno 1995 Dipendente Software Engineer. 
Da giugno 1995 a dicembre 1997 Funzionario Esperto sistemi informativi territoriali - Centro Elaborazione Dati dell'Amministrazione. 
Da ottobre 2009 a dicembre 2012 Presidente del Bureau di ENTO (European Network Training Organisation) che è una NGO del Congresso delle Autorità Regionali  e Locali del Consiglio d’Europa 
Dal 2018 Chairman dell’ Associazione “ The Smart City Association Italy” 
E' stato  Dirigente dell’Area delle Risorse e dello Sviluppo dell’Area Vasta della Provincia di Brescia. 

Chiudi

Atti di questo intervento

bozza_per_webinar_at_copia.pptx

Chiudi

Stagno
Intervento di Giovanna Stagno al webinar WEBINAR "RTD oltre le nomine. La sfida dell’accompagnamento alla transizione al digitale"
Giovanna Stagno Responsabile RAF (Ricerca, Advisory e Formazione) - FPA Biografia Vedi atti

Esperta in comunicazione pubblica e istituzionale, per FPA si occupa del Project Management di progetti di comunicazione integrata, formazione e advisory della PA sui temi dell’Open Government, Open Data, Partecipazione, ecc… Tra i più recenti il Progetto [email protected] per il Comune di Palermo, il Progetto Open Data Lazio della Regione Lazio, la Campagna di comunicazione istituzionale per il Censimento dell’Industria e dei Servizi di ISTAT, il Progetto S.P.E.SLab per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Progetto “MiglioraPA. La customer satisfaction per la qualità dei servizi pubblici” della Funzione Pubblica. 

Chiudi

Torna alla home