Torna a Eventi FPA

I webinar in programma

Torna alla home

  dalle 12:00 alle 13:00

Smart Working: cultura, fiducia, risultati [ webinar_Anci Piemonte_11 giugno ]

Lo Smart Working è una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati.

Il primo passo è abilitare il cambiamento manageriale condividendo con il Management visione, obiettivi e nuovi comportamenti e approcci di people management (dirigenti e responsabili) coerenti con lo Smart Working e creare consapevolezza ed engagement sulla popolazione coinvolta. Fondamentale altresì il coinvolgimento dei dipendenti nei principi e nelle modalità operative proprie dello Smart Working.

Il webinar cheFPA organizza in collaborazione con ANCI Piemonte, ha un duplice obiettivo: da una parte indagare il nuovo ruolo del capo nell’adozione dello Smart Working, nel passaggio della logica del controllo sulla presenza a un approccio di misura delle performance lavorative e dall’altra parte fornire delle indicazioni utili per ripensare alcune modalità di coordinamento e collaborazione affinché i team migliorino le performance lavorative, maturino maggiore disciplina e gestione del tempo e delle attività lavorative


In collaborazione con

Programma dei lavori

Saluto

Pianetta
Michele Pianetta Vice presidente - ANCI Piemonte Biografia

32 anni, imprenditore nei settori del turismo e dei servizi, si è laureato in Giurisprudenza a Torino con una tesi sulle società pubbliche. Assessore del Comune di Villanova Mondovì (Cuneo) dal 2013, dal 2018 è vicesindaco con deleghe ad Attività economiche, Commercio, Industria ed Artigianato, Manifestazioni, Sport, Innovazione, mentre dal 2014 è consigliere di indirizzo dell'A.T.L. del Cuneese, società mista pubblico-privata che coordina le politiche turistiche di 180 Comuni della provincia di Cuneo.

A 27 anni, nel 2014, diventa vicepresidente di ANCI Piemonte, il più giovane nella storia dell’associazione regionale dei Comuni, dove ha la delega all'Innovazione. Giornalista pubblicista, già capo ufficio stampa del Comune di Mondovì e del Consorzio per l'Area Industriale del Monregalese, nel 2004 ha ideato il premio giornalistico in memoria dell’ex direttore di Tuttosport, Piero Dardanello, di cui coordina tuttora la giuria.

Chiudi

Introduce e Modera

Stagno
Giovanna Stagno Responsabile Advisory e Formazione - FPA Biografia

Responsabile Area Advisory e Formazione di FPA e si occupa di accompagnamento alle Pubbliche Amministrazione sui temi dell'innovazione digitale e organizzativa. In qualità  di Project Manager, ha progettato, gestito e coordinato progetti di comunicazione integrata e progetti di formazione e capacity building per le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali su diversi temi dell'innovazione nel settore pubblico. (open government, open data, smart working, smart city, ecc..).

Chiudi

Apertura dei lavori

Orlando
Marco Orlando Direttore - ANCI Piemonte

Intervengono

Madini
Emanuele Madini Associate Partner e Smart Working Evangelist - P4I – Partners4Innovation Biografia

Associate Partner e Smart Working Evangelist di P4I – Partners4Innovation. Ha sviluppato esperienza e metodologie per guidare le organizzazioni pubbliche e private nell’HR Digital Transformation e nell’introduzione ed implementazione di modelli di Smart Working, People Engagement e Result Driven Management.

Chiudi

Bacci
Alessandro Bacci Direttore della Direzione Affari Istituzionali, Personale e Sistemi Informativi - Regione Lazio Biografia

Alessandro Bacci, dal 2013 è Direttore del personale e ICT della Regione Lazio, nella quale è anche responsabile della transizione digitale. Laureato in giurisprudenza, dirigente del MEF proveniente dal corso concorso della SNA. Esperto di pubblico impiego, presso la Ragioneria Generale dello Stato si è occupato di organizzazione della PA, della contrattazione collettiva e della verifica del costo del lavoro pubblico. In Regione Lazio porta avanti progetti di digitalizzazione dei processi amministrativi e di innovazione delle politiche del personale, sul versante dello Smart Working, delle metodologie formative e dell’analisi delle competenze, e, non ultimo, del benessere organizzativo. Ha maturato la convinzione che per elaborare politiche con competenza e professionalità nel settore della PA occorre prima fare esperienza, assumendosi la responsabilità della gestione.  

Chiudi

Gnerucci
Sandra Gnerucci Dirigente Area Personale e Organizzazione - Comune di Bologna Biografia
Laureata in Economia e Commercio all'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, si è occupata di controllo di gestione e di pianificazione strategica e operativa nel Comune di Bologna. 
Dal 2013 ha seguito l'evoluzione dei sistemi di misurazione e valutazione della performance su cui ha effettuato diversi interventi formativi
Dal 2019 si occupa di amministrazione del personale. Nell'ultimo anno ha approfondito vari aspetti dell'estensione del lavoro agile nel Comune di Bologna.

Chiudi

Torna alla home